ragazzi-in-gioco-7I ROMANI A VICENZA
Una caccia al tesoro alla scoperta delle origini romane della nostra città: attraverso indovinelli e quesiti a tema, i bambini percorrono le vie del centro storico cercando di ricostruire il puzzle che illustra la mappa della “Vicetia” romana.
Durata: 3 ore
Attività: ascolto, capacità di osservazione, riflessione e ricostruzione del passato della città
Obiettivo: far conoscere la città di Vicetia attraverso la visita ad alcuni manufatti romani (strada sotto la Cattedrale, Museo diocesano, resti del teatro Berga…)

 

ragazzi-in-gioco-6PALLADIO IN DETTAGLIO
Attraverso indovinelli e filastrocche i bambini percorreranno le vie del centro storico di Vicenza per scoprire indizi e trovare il misterioso tesoro della città.
Durata: 2,5 ore
Attività: ascolto, lettura degli indizi, osservazione, gioco di squadra.
Obiettivo: far conoscere le principali opere di Andrea Palladio nel centro.

 

torre-olimpico-200x300DUELLI, MERCATI, TIRANNI, ERESIE E QUALCHE STORIA D’AMORE: VICENZA NEL MEDIOEVO
Un itinerario guidato tra le vie di Vicenza che celano frammenti di un tempo lontano.
Le vicende stoiriche della città medievale saranno raccontate attraverso aneddoti, attività ludiche e racconti fantastici.
Durata: 2,5 ore
Attività: ascolto, capacità di osservazione
Obiettivo: far conoscere i palazzi e le testimonianze della Vicenza medievale e gotica

 

ragazzi-in-gioco3Destini incrociati: L’ARTE DELLA STAMPA E PALLADIO
Storia breve della carta e della stampa e di come sono giunti fino a noi i progetti e i trattati di Andrea Palladio. A partire da un laboratorio didattico e pratico su come si crea la carta fatta a mano, i bambini ripercorrono il processo che conduce al libro stampato e, attraversando le vie della città, individuano, con l’aiuto dei disegni e dei progetti, le opere che Palladio ha realizzato.
Durata: 3 ore
Attività: ascolto, laboratorio didattico sulla creazione della carta, capacità di osservazione
Obiettivo: insegnare come si fa la carta, come si fanno i libri, dimostrare come Palladio ha diffuso la sua arte attraverso la stampa.
N.B. Questa attività è possibile da marzo ad ottobre, perché il laboratorio della carta viene fatto all’aperto con l’utilizzo dell’acqua.