Salvador Dalì a Vicenza

SCULTURE DI DONNE DI SALVADOR DALI’

Da qualche mese il centro storico di Vicenza è animato da presenze spiazzanti: statue dalle linee morbide che si presentano al passante con soggetti  apparentemente semplici e immediati: una donna danzante, un pianoforte, un elefante, un orologio…tuttavia quando a guardarle meglio tutte queste opere ci conducono in un mondo enigmatico e straniate, quello di uno degli artisti più audaci e inquieti del ‘900 : Salvador Dalì.

Tra i temi che legano queste opere, è centrale quello che fa riferimento all’universo femminile.

Il nostro itinerario vi porterà a scoprire queste opere temporaneamente esposte nel centro storico di Vicenza, attraverso le quali ricostruiremo la poetica daliniana legata alla donna, tema in continuità con l’omaggio alle donne proposto dalle bellissime opere esposte nella mostra in corso in Basilica palladiana.

Durante la visita guidata si potranno ammirare le sculture monumentali e museali del genio surrealista appartenenti all’importante collezione di Beniamino Levi, e più precisamente: la Venere Spaziale in Piazza Matteotti, la Ballerina Daliniana sotto le volte della Basilica Palladiana, il Pianoforte Surrealista  lungo Contra’ Cavour e l’Omaggio a Tersicore collocata all’ingresso di Campo Marzo.

Se volete scoprire con noi queste interessanti opere lasciandovi condurre nel mondo straniante della  rèverie daliniana, non esitate a scriverci : info@wetourguide.it.

Scoprite le altre proposte Wetour legate alla mostra:

Le donne di Vicenza
Visita guidata alla mostra in Basilica
Visita guidata del centro storico

 

 

 

Share