Possagno

POSSAGNO
Durata : 2,30h

Stretto a nord e sud dai monti, Possagno  si apre verso i paesi di Cavaso del Tomba e Paderno del Grappa, in provincia di Treviso.
Cittadina di piccole dimensioni, la sua fama è legata al suo più illustre cittadino Antonio Canova.
Il nostro itinerario parte proprio dalla casa natale di Antonio Canova il più grande scultore neoclassico. La Gipsoteca al suo interno raccoglie la grande eredità d’arte lasciata da questo artista in tutti i modelli originali delle sue sculture, i bozzetti in terracotta, i disegni e i dipinti. I gessi presenti nello studio romano furono così riuniti in questo edificio del 1834 cercando di ricostruire la disposizione che c’era nello studio romano di Antonio Canova. Negli anni 50 del Novecento si aggiunse un’ala progettata dal famoso architetto Carlo Scarpa che curò particolarmente la luce naturale facendola filtrare dall’alto. Senza dubbio vedrete uno dei musei più belli del Veneto riferimento imprescindibile per tutti i musei del mondo che custodiscono gelosamente i capolavori in marmo espressione della genialità del Canova. Conclusa la visita alla casa museo raggiungeremo il Tempio Canoviano progettato all’inizio del XIX secolo dallo stesso Canova.